Notte

Quando arrivi a la notte non devi zmetere
a cercare per la voce che non si sente;
ormai la luna sara piena per farti
vedere la marcia piede; non
sono sicuro di niente pero
sento molto voglia del
amore qui al centro
del mio cuore
dove ce
scrito
sempre
la tua nome
dove sei, dove se ne
andatta con tutto questo
buio d’avanti; l’ho so che sei
vicina nelle bosche qui intorno
perche io sento tua respira. ma perche
nascondi quello che senti per me tesoro
non credo che tu l’ho sai miga perche mi ha
fatto soffrire cosi, corri, scapa via prima che devi
rispozare solo per campare con una bimba a dosso
e sensa i mezzi del tuo x marito e tuo padre chi a gia
perso tutto e finito male e fallito, la vita e dura pero non
dobiamo chiedere per il dolore perche ti trova sempre sensa
aiuto, e buttiamo tutti i santi giu perche per me non hanno mai
fatto niente, ansi sembra che hanno sempre pigliato una rissata
da me per l’idea che forse ero pronto per l’iternita…andiamo a
letto amici miei e tropo tardi per brontolare contro Dio e gli
angeli anche si abiamo tanto voglia di protestare la
ingiustizia della vita e mio cuore era la strada per
colpestare per te sulla via di andare avanti
sensa mai un riguardo in dietro a tutti i
ferriti che hai lasciato con sangua
freda sensa un pensiere…
ciao amore mio ci si
revede al inferno
senza dubio

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *